Lonato, ubriaco rifiuta test alcol: ritirata la patente

Un 40enne di Milano ha anche incassato una denuncia per aver spinto la moglie che cercava di calmarlo durante un controllo a un posto di blocco della Polizia.

Più informazioni su

(red.) Nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre scorsi gli agenti della Polizia Locale di Lonato, impegnati nei consueti posti di blocco e controlli per il contrasto a chi si fosse messo al volante sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti, hanno fermato una Lancia Y in via Cesare Battisti. Alla guida c’era un 40enne di Milano insieme alla moglie e a un amico, ma è finito nei guai.

Infatti, era ubriaco e si è rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol. Di conseguenza per lui è scattato il ritiro della patente, ma non solo. Quando la compagna ha cercato di calmarlo, l’uomo le ha rifilato una spinta tanto da incassare anche una denuncia. A quel punto il trio è potuto tornare a casa grazie all’amico che era sobrio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.