Quantcast

Nuvolera, spara al vicino di casa dopo lite: denunciato

Un 54enne, con precedenti, è finito nei guai da parte dei carabinieri. Nella sua casa c'era uno scacciacani illegale. L'arma gli è stata quindi sequestrata.

(red.) Nella settimana precedente a sabato 5 ottobre i carabinieri bresciani della stazione di Nuvolento sono stati impegnati in un intervento a Nuvolera e per risolvere una lite tra vicini di casa. Da una parte c’era un 54enne con precedenti penali e residente con la moglie e i figli e dall’altra un 69enne residente anche lui con la famiglia. Sembra che le liti andassero avanti da tempo, ma nei giorni scorsi si è raggiunto l’apice nel momento in cui il 54enne è uscito dalla propria abitazione con una pistola che ha usato per sparare dei colpi all’indirizzo della casa del vicino.

Una situazione che ha indotto il 69enne ad andare alla caserma dei carabinieri per denunciare l’episodio. L’altro, come detto, è noto alle forze dell’ordine ma non risultava possedere armi. E in effetti durante una perquisizione, i militari hanno trovato uno scacciacani detenuto in modo illegale. Il proprietario è stato quindi denunciato per le minacce aggravate verso il vicino e si è anche visto sequestrare l’arma. Ora si attendono eventuali provvedimenti del giudice.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.