Quantcast

Viale Venezia, contro lampione: muore centauro

Ieri sera Fabio Bonetti di Botticino ha perso controllo della sua Bmw 650 Sport ed è stato sbalzato dalla sella sull'asfalto. Il decesso è stato istantaneo.

(red.) Ieri sera, martedì 1 ottobre, un motociclista ha perso la vita in un tragico incidente stradale in viale Venezia a Brescia, a due passi da piazza Arnaldo. E’ successo intorno alle 21,30 quando Fabio Bonetti, questo il nome della vittima, un 55enne di Botticino, era in sella alla sua moto Bmw 650 Sport probabilmente diretto verso casa. Nel momento in cui, quindi, stava lasciando Brescia, forse l’alta velocità – il tachimetro si è fermato quasi a 130 km orari – lo ha indotto a perdere il controllo della potente due ruote. Così con la moto è finita fuori strada schiantandosi contro un lampione – piegato dallo scontro – e per poi finire a terra.

La moto, invece, ha proseguito la corsa ancora per una ventina di metri prima di piombare contro un marciapiedi. Il botto provocato dallo scontro ha richiamato l’attenzione dei passanti e dei residenti nelle vicinanze che hanno chiesto l’intervento dei soccorsi al 112. Sul posto sono arrivate l’automedica e due ambulanze, insieme agli agenti della Polizia Locale che si sono occupati dei rilievi e di gestire la viabilità.

Subito si è proceduto a cercare di rianimare il motociclista, che indossava il casco, ma non c’è stato nulla da fare ed è facile immaginare che sia deceduto sul colpo. A questo punto la municipale continuerà a indagare sull’incidente (nessun altro mezzo coinvolto), mentre il magistrato potrebbe disporre l’autopsia sul corpo dello sfortunato centauro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.