Quantcast

Cazzago, incendio brucia auto: inagibili case

Ieri pomeriggio dopo le 17 le fiamme sono partite da camper per poi colpire alcune vetture in sosta nel piazzale di una concessionaria e fino a una palazzina.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, martedì 1 ottobre, è divampato un incendio in un piazzale usato come parcheggio da un’azienda di compravendita di auto in via Mattei a Cazzago San Martino, nel bresciano. E’ successo dopo le 17 quando pare che la batteria di un camper in sosta abbia avuto un corto circuito e provocando il rogo. Questo si è poi esteso alle vetture vicine colpendone tre e fino a una palazzina dove si trovano l’officina e anche quattro appartamenti.

E’ stato il titolare della concessionaria, che abita in quello stabile, a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco poi giunti da Brescia, Chiari e Palazzolo. Nel frattempo anche un altro addetto non di turno e alcuni operai hanno fatto in modo di circoscrivere il raggio d’azione dell’incendio usando gli idranti. Presenti anche i carabinieri della stazione locale che hanno ricostruito i fatti e gestito la viabilità sul posto.

Per fortuna nessuno è rimasto ferito, ma i quattro appartamenti sono stati dichiarati inagibili. Sono quelli del titolare del titolare del negozio di auto con la sua famiglia, uno di un altro nucleo familiare con una donna incinta e di altre due famiglie. Ora dovranno restare fuori casa per qualche giorno in attesa dell’agibilità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.