Rovato, due writers beccati a colpire vagone treno

La scorsa settimana la Polizia Locale ha fermato due bresciani 32enni che con un altro, fuggito, stavano imbrattando un convoglio. Sono stati poi denunciati.

(red.) La settimana precedente a mercoledì 25 settembre gli agenti bresciani della Polizia Locale di Rovato sono stati chiamati a compiere un intervento alla stazione ferroviaria del paese. Infatti, un addetto alla sorveglianza notturna di una fabbrica che si trova vicino allo scalo ha notato tre individui che si muovevano in modo sospetto e quindi ha chiamato le forze dell’ordine. I tre, infatti, erano scesi lungo i binari e si stavano divertendo a imbrattare un vagone di un treno in sosta in stazione.

Quando gli operatori della municipale sono arrivati sul posto, i tre hanno abbandonato tutto il materiale e si sono divisi cercando di non essere beccati. Invece, uno è riuscito a fuggire, ma altri due sono stati bloccati. Sono due writers bresciani di 32 anni che sono stati denunciati per imbrattamento. Colori e materiali usati per i tag sono stati sequestrati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.