Quantcast

Bassano Bs, colpo sfumato di notte al bancomat

Una banda ha raggiunto l'Unicredit di via Mazzini forzando l'ingresso per accedere alla cassaforte. Ma l'allarme li ha fatti scappare. Carabinieri indagano.

(red.) In provincia di Brescia tornano a farsi vedere i ladri degli sportelli bancomat. L’ultimo colpo, anche se sfumato, è andato in scena nella notte tra martedì 24 e oggi, mercoledì 25 settembre, alla filiale dell’Unicredit di via Mazzini a Bassano Bresciano. Sembra che la banda abbia raggiunto l’istituto di credito e forzato la porta di ingresso per arrivare alla stanza dove si trova il forziere del denaro al servizio dello sportello di prelievo.

Ma subito dopo è scattato l’allarme e quindi i ladri sono fuggiti a mani vuote. L’accensione dell’allarme ha fatto muovere sul posto i carabinieri che stanno analizzando le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza per avere elementi utili con cui identificare la banda. Un addetto della banca ha invece verificato i danni e che non fosse stato rubato nulla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.