Quantcast

Schianto in moto a Malonno, muore dopo venti giorni

Andrea Capelli, 32 anni, il 3 settembre era finito contro un'auto sulla statale 42 del Tonale. Ricoverato a Bergamo, ieri è deceduto per le gravi ferite.

Più informazioni su

(red.) A distanza di venti giorni da quel grave incidente stradale, non ce l’ha fatta il motociclista di 32 anni bergamasco di Almenno San Bartolomeo. Il giovane Andrea Capelli, questo il nome della vittima, era rimasto ferito il 3 settembre in uno scontro a Malonno, in Valcamonica, nel bresciano.

Addetto in un albergo della provincia di Como, si era scontrato con un’auto sulla statale 42 del Tonale in via Gallena. Era stato imbarcato sull’elicottero verso l’ospedale più vicino a Sondalo, in Valtellina, poi al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Fino al decesso sopraggiunto ieri, lunedì 23 settembre. Il 32enne era molto conosciuto tra gli amici in Valcamonica e anche nella provincia orobica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.