Odolo, in moto fa il pieno di infrazioni: denunciato

Un 30enne (per la seconda volta senza patente) guidava una due ruote senza assicurazione, revisione, bollo e targa rubata. Sequestrata dalla Polizia Locale.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a sabato 21 settembre gli agenti bresciani della Polizia Locale della Valsabbia hanno pizzicato un 30enne di Agnosine che aveva commesso l’en-plein delle infrazioni al Codice della Strada. Infatti, dopo essere già stato fermato lo scorso febbraio, stavolta è stato beccato a bordo di una moto sospetta.

Si stava muovendo a Odolo quando è imbattuto in un posto di blocco della municipale. Era senza patente e in sella alla due ruote non assicurata, non revisionata, nemmeno con il bollo e con una targa rubata. Il veicolo è stato quindi sequestrato e il 30enne è stato denunciato per essere recidivo senza il titolo di guida e anche per ricettazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.