Maltempo, un‘ora di temporale colpisce Brescia

Tra le 7 e le 8 pioggia e grandine hanno allagato le strade e creato dei problemi alla circolazione. Cantine e garage in Franciacorta sono rimaste allagate.

(red.) La perturbazione con intense piogge e accompagnate da un brusco calo delle temperature era prevista sul bresciano è così è stato. Questa mattina, lunedì 2 settembre, intorno alle 7 si è abbattuto un forte temporale su buona parte della provincia partendo dalla Franciacorta per poi raggiungere la Valtrompia, la città e anche la bassa. Fino alle 8 numerosi paesi hanno dovuto fare i conti con quasi dieci centimetri di acqua e grandinate che hanno trasformato le strade in fiumi e creato disagi soprattutto a chi abita in zone di pianura.

Problemi si segnalano a Clusane, Cortefranca, Sale Marasino, Marone, Passirano, Sarnico, Clusane e Paratico. Qui si parla soprattutto di garage e cantine allagate. Per fortuna la situazione è in parte rientrata dopo il forte vento e la tempesta. Tra le altre zone della provincia, anche un sottopassaggio allagato a Sarezzo, all’altezza della provinciale 345.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.