Pontoglio, rapina un uomo e fugge. Fermato a Bg

Un 28enne croato ieri è stato inseguito dai carabinieri. Ha cercato la fuga a Chiuduno dopo aver abbandonato l'auto, ma è stato bloccato e poi arrestato.

Più informazioni su

(red.) Ieri, giovedì 1 agosto, un cittadino 28enne croato è stato arrestato a Palosco, in provincia di Bergamo, dopo aver commesso un furto a Pontoglio, nella vicina bresciana. Era successo di mattina nel momento in cui ha preso di mira un 65enne per poi vedersi mettere le manette da parte dei carabinieri della compagnia di Treviglio come esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare. L’atto era stato emesso dalla procura di Bergamo nel 2017. Ieri, nel momento in cui a bordo di un’auto era stato inseguito, era con un minore non imputabile.

E ora il 28enne deve scontare il resto di un anno e sei mesi per falsa attestazione a un pubblico ufficiale sull’identità per quanto aveva commesso tra il 2006 e il 2010 ad Albano Sant’Alessandro, nella provincia orobica. Ieri stava guidando un’Alfa Romeo 159 e alla vista dei carabinieri ha accelerato tentando di scappare verso Chiuduno. Qui ha abbandonato l’auto e cercato di fuggire verso i campi, ma è stato bloccato.

Il minore, invece, si era rifugiato nel giardino di una casa dove poi è stato rintracciato. I carabinieri della compagnia di Treviglio, infine, hanno riconosciuto il croato che tra l’altro aveva numerosi precedenti e spesso usato nomi diversi. Oltre all’arresto, è stato denunciato a piede libero per furto e resistenza a pubblico ufficiale e condotto in carcere a Bergamo. Il minore è stato invece affidato alla famiglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.