Quantcast

Gussago, dà fuoco a sterpaglie e innesca incendio

Ieri il titolare di un fondo agricolo ha bruciato alcuni rami per pulire il terreno, ma il fronte si è allargato. Mossi vigili fuoco e Protezione Civile.

Più informazioni su

(red.) Con il caldo, l’assenza di piogge e il terreno secco, è sufficiente una scintilla per innescare un incendio. Lo ha scoperto suo malgrado il proprietario di un fondo agricolo in località Casaglio a Gussago, nel bresciano. Ieri pomeriggio, martedì 30 luglio, durante alcuni lavori di pulizia del suo terreno, ha dato fuoco ad alcune sterpaglie, ma l’incendio ha preso campo e si è allargato.

A quel punto il titolare, capendo di non riuscire a fermarlo, ha allertato i vigili del fuoco e la Protezione Civile che hanno raggiunto la base della collina e circoscritto il rogo per circa due ettari. Infine, lo hanno spento non senza difficoltà a causa del vento caldo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.