Quantcast

Concesio, insulti e lite in piazza: arrivano i Cc

Ieri sera in piazza Garibaldi a San Vigilio si è passati dagli schiamazzi alle botte. Un 46enne è rimasto ferito e condotto in ambulanza verso l'ospedale.

(red.) Nella tarda serata di ieri, giovedì 25 luglio, si sono dovuti muovere i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia in piazza Garibaldi a San Vigilio di Concesio, nel bresciano. La chiamata al 112 è scattata intorno alle 23,30 per la presenza di una lite sul posto e che rischiava di portare a conseguenze più drammatiche. Non è chiaro cosa sia successo nei dettagli, ma forse alcuni soggetti che si sono ritrovati nel piazzale cercando un po’ di fresco e magari dopo aver bevuto qualche birra di troppo potrebbero aver avuto da ridire su qualche argomento.

Quindi, si è partiti dagli insulti fino ad arrivare a mettersi le mani addosso. La rissa ha fatto muovere i militari per riportare la tranquillità, ma si è resa necessaria anche un’ambulanza dell’autolettiga di Villa Carcina. Uno di loro, un 46enne, è rimasto ferito ed è stato condotto in codice verde all’ospedale di Gardone per essere medicato. E’ da valutare se verrà presentata qualche denuncia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.