San Polo, si masturba al parco: 30enne arrestato

L'episodio di domenica all'ora di pranzo ha chiamato sul posto i carabinieri che lo hanno fermato. Qualche mamma lo ha notato intento nell'atto sessuale.

(red.) Domenica 30 giugno all’ora di pranzo, intorno a mezzogiorno, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Brescia sono stati chiamati a compiere un intervento in via Tiziano, nel quartiere cittadino di San Polo. Infatti, un 30enne residente in Franciacorta è stato sorpreso mentre era intento, con i pantaloni abbassati, a masturbarsi su una panchina.

E a peggiorare la situazione c’è il fatto che la scena si è presentata davanti a qualche mamma che ha fatto in tempo ad allontanare i propri bambini. Per l’uomo è poi scattato l’arresto per atti osceni in luogo pubblico. Dopo essere stato posto ai domiciliari, ieri, lunedì, il giovane con precedenti giudiziari alle spalle si è visto disporre l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in vista del processo rinviato a un’altra udienza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.