Gargnano, frontale auto-moto: endurista soccorso

L'incidente sabato pomeriggio sulla Gardesana quando vettura stava per svoltare a sinistra mentre dal senso opposto stava arrivando la due ruote.

(red.) Nel pomeriggio di sabato 29 giugno si è verificato l’ennesimo incidente stradale tra un’auto e una moto sulla Gardesana Occidentale a Gargnano, nella sponda alta del lago di Garda, nel bresciano. Due turisti tedeschi erano a bordo di un Maggiolino Volkswagen e, dal centro della carreggiata, stavano per svoltare a sinistra verso un bar edicola. Ma in quello stesso momento dalla direzione opposta stava arrivando una moto Husqvarna 500 condotta da un 46enne di Manerbio.

L’impatto è stato inevitabile e il centauro è volato a terra per alcuni metri. L’auto, invece, ha riportato una serie di danni alla parte anteriore. Il motociclista, che ha riportato le conseguenze più gravi, è stato trasportato in elicottero alla Poliambulanza di Brescia a causa delle numerose fratture. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale e i carabinieri per ricostruire la dinamica, mentre sulla carreggiata si formavano lunghe code.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.