Castenedolo, ladri a sede Procivile e in una scuola

Giovedì notte i malviventi hanno portato via alcuni fari a led dal centro di addestramento cinofilo. Via anche due computer dalle Lim della scuola media.

(red.) Quella in corso e intorno a sabato 29 giugno è stata una settimana da dimenticare a Castenedolo, nella bassa bresciana, a causa di due furti commessi a realtà importanti come la Protezione civile e una scuola. L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato giovedì 27 notte quando i malviventi si sono introdotti nel campo di addestramento cinofilo della Protezione Civile portando via alcuni fari a led per un valore di 600 euro.

La scoperta è stata fatta ieri pomeriggio, venerdì, verificando anche come i ladri abbiano infranto il vetro dell’ufficio per annullare la corrente dal quadro elettrico e procedere senza problemi. Nei giorni precedenti, invece, era finita nel mirino la scuola media dove sono stati rubati alcuni computer delle lavagne interattive per 2 mila euro. Sui due episodi stanno indagando la Polizia e i carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.