Quantcast

Mella colpito dal caldo, moria di pesci a Fornaci

Ieri la segnalazione da un tratto del corso d'acqua che si sarebbe surriscaldato con le alte temperature. E ad avere la peggio è stata la fauna ittica.

(red.) Non sono soltanto le persone a soffrire il caldo e l’umidità di questi giorni intorno a venerdì 28 giugno, ma anche gli animali e persino i pesci. A proposito della fauna ittica, ieri, giovedì, è arrivata una segnalazione da un tratto del fiume Mella in via Fornaci, nell’omonima località di Brescia, a causa di numerosi pesci morti.

Sarebbe escluso un episodio di sversamento per inquinare il corso d’acqua e invece, visto che in quel punto il livello è molto basso, è probabile che gli esemplari siano stati uccisi dal forte surriscaldamento dell’acqua.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.