Quantcast

Via San Zeno, 27enne ubriaco cade da parete

Il ragazzo sabato notte era con altri amici quando si è arrampicato sul muro di stabile, ma ha perso l'equilibrio finendo nel vuoto. E' grave in ospedale.

(red.) La scorsa notte tra sabato 22 e ieri, domenica 23 giugno, una Volante della Polizia di Brescia e un’ambulanza della Croce Bianca hanno raggiunto via San Zeno a causa di una caduta da un muretto che aveva coinvolto un ragazzo. Sembra che il 27enne, probabilmente dopo aver bevuto troppo, sia andato in giro con gli amici in paese prima di raggiungere uno stabile all’altezza del civico 55.

Qui, forse per dimostrare qualcosa o per semplice divertimento, si è arrampicato su una parete, ma poi è precipitato nel vuoto per alcuni metri. All’inizio le sue condizioni non sembravano gravi, ma poi il quadro sanitario è peggiorato. A chiedere l’intervento dei soccorsi erano stati alcuni residenti della zona e facendo condurre il ragazzo in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia. Le forze dell’ordine stanno ricostruendo ogni dettaglio di quanto accaduto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.