Montichiari, spaccia droga a Verona: arrestato

Mercoledì la Mobile scaligera ha fermato un pusher 39enne nella sua abitazione bresciana. Trovato oltre mezzo chilo di hashish in un trolley e in credenza.

(red.) Lo scorso mercoledì pomeriggio 19 giugno gli agenti della Squadra Mobile della questura di Verona hanno arrestato a Montichiari, nel bresciano, un 39enne dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. E lo hanno sorpreso nella sua abitazione della bassa dopo aver notato che la sua attività si concentrava all’ombra dell’Arena. Mercoledì i poliziotti lo hanno fermato mentre stava per uscire di casa e hanno proceduto con la perquisizione.

Nell’abitazione c’era oltre mezzo chilo di hashish in dosi, sei bustine di cocaina con 3 grammi, due bilancini di precisione e ritagli per confezionare le sostanze. Tutta la droga era contenuta in un trolley e nascosta anche nella credenza. Dopo il sequestro del materiale, ieri, giovedì, il 39enne è stato sottoposto al giudizio per direttissima con l’obbligo di firma alla Polizia giudiziaria di Montichiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.