Castegnato, malore al market: commessa lo salva

Ieri pomeriggio al Lidl di via Padana Superiore. Un 70enne è finito a terra, forse dopo un attacco cardiaco. Soccorso e poi portato all'ospedale Civile.

(red.) Nel pomeriggio di ieri, giovedì 20 giugno, è stato necessario l’intervento dei soccorsi a Castegnato, nel bresciano. E’ successo all’interno del supermercato Lidl di via Padana Superiore dove un uomo di 70 anni, che stava facendo la spesa con la moglie, si è sentito male ed è caduto a terra. E’ accaduto intorno alle 15 e la scena si è presentata davanti agli altri clienti, inducendo il personale a chiamare i soccorsi al 112.

Nel frattempo, una commessa che da poco tempo aveva seguito un corso, si è prodigata per effettuare le manovre di rianimazione e l’anziano si è ripreso. Sul posto sono poi arrivate l’automedica con un’ambulanza da Ospitaletto e anche l’elicottero. Presente anche la figlia dell’uomo, un medico che ha disposto il trasferimento del 70enne in codice rosso con un’ambulanza all’ospedale Civile di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.