Manerba, tre feriti in incidente sulla provinciale

Ieri mattina impatto quasi frontale tra due auto e forse dovuto a un malore di uno dei conducenti. Uno soccorso in elicottero, madre e figlio in ambulanza.

(red.) E’ di tre feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri mattina, lunedì 10 giugno, sulla provinciale a Manerba del Garda, nel bresciano, nei pressi del Crociale. Secondo la ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Locale della Valtenesi un uomo di 45 anni residente in zona sarebbe stato colto da un malore mentre guidava la sua Fiat Panda in direzione di Moniga. Ha quindi invaso la corsia opposta nel momento in cui dall’altro senso stava arrivando una Volkswagen Passat con a bordo una famiglia di turisti tedeschi di Monaco di Baviera.

E questa seconda auto, per evitare lo scontro frontale ancora più violento, aveva cercato di stare sempre più sulla destra ma finendo contro un albero. Sul posto sono arrivate l’automedica e due ambulanze dei volontari del Garda e del Cosp di Bedizzole, oltre all’elicottero.

L’uomo che ha provocato lo scontro è stato soccorso in volo per sicurezza verso l’ospedale Civile di Brescia, mentre a bordo della Passat sono rimasti feriti la madre 48enne e il figlio di 13 anni, entrambi soccorsi in codice verde verso l’ospedale di Desenzano. Illeso il padre. Sul posto dopo l’incidente si sono formate lunghe code.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.