Lonato, pensionato tradito da finti tecnici dell‘acqua

E' successo nei giorni scorsi nella frazione di Campagna. Tre addetti hanno diffuso una sostanza e allarmato il residente portandogli via gioielli e soldi.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a venerdì 7 giugno si è verificato l’ennesimo episodio di truffa ai danni di un pensionato. E’ successo in via Asola nella frazione di Campagna, a Lonato del Garda, nel bresciano dove la vittima, residente da solo in casa, si è visto portare via 20 mila euro in gioielli e oggetti d’oro, ma anche 200 euro in contanti. Di quanto accaduto ne dà notizia Bresciaoggi sottolineando come l’uomo stesse aspettando un tecnico dell’acquedotto per un problema a un contatore dismesso. E intorno a mezzogiorno, nel momento in cui si è trovato di fronte a una persona che si qualificava come professionista non ha avuto problemi ad aprire la porta.

A un certo punto il finto tecnico lo ha allarmato del fatto che le falde fossero avvelenate e quindi sarebbe stato necessario un controllo generale. Subito dopo sono arrivati altri due individui vestiti da militare e da agente che hanno diffuso nell’aria qualche sostanza preoccupando il padrone di casa. All’uomo, che nel frattempo non riusciva a respirare, è stato chiesto di radunare tutti gli oggetti di valore con il timore che sarebbe successo qualcosa di grave.

Ma alla fine il residente si è trovato da solo e derubato. Si è rivolto ai carabinieri della compagnia di Desenzano che indagano sul caso, partendo dall’analisi di un video ripreso da una telecamera di un vicino di casa e che avrebbe immortalato una Seat nera fuggire verso Calcinato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.