Cividate Camuno, frontale tra due auto: quattro feriti

Ieri sera alle 19,30 l'impatto tra una Range Rover e una Skoda sulla statale 42 del Tonale. Una donna soccorsa in elicottero e portata al Civile di Brescia.

Più informazioni su

(red.) Nella prima serata di ieri, mercoledì 29 maggio, si è verificato un drammatico incidente stradale tra due auto sulla statale 42 del Tonale in territorio di Cividate Camuno, in Valcamonica, nel bresciano. E’ successo intorno alle 19,30 quando, per cause ancora da accertare, una Range Rover e una Skoda sono rimaste coinvolte in un tremendo frontale tra l’uscita dell’ospedale di Esine e quella di Cividate. A bordo dei due mezzi c’erano in tutto quattro persone, dai 27 ai 52 anni, di cui due uomini e altrettante donne.

L’allerta ai soccorsi attivata anche dagli altri automobilisti ha fatto muovere sul posto l’automedica con due ambulanze da Darfo Boario Terme e Pisogne oltre ai carabinieri della compagnia di Breno per ricostruire la dinamica e l’elicottero. I tre feriti meno gravi sono stati trasportati in codice verde all’ospedale di Esine per le cure mediche del caso e poi dimessi. Al contrario, una donna che era rimasta bloccata nell’abitacolo e poi estratta dai vigili del fuoco intervenuti sul luogo è stata caricata sul velivolo verso il Civile di Brescia. L’incidente ha anche indotto a chiudere la strada per circa due ore e mezza, provocando il traffico sulle altre strade di periferia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.