Quantcast

San Paolo e Orzinuovi, due scontri in mezzora

Ieri alle 12,30 due auto rimaste coinvolte in frontale finendo in un fosso: feriti i conducenti. Alle 13 un 19enne ha perso il controllo e si è ribaltato.

(red.) Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di ieri, giovedì 16 maggio, la Bassa bresciana è stata teatro di due incidenti stradali, per fortuna senza conseguenze gravi sugli occupanti. Il primo è avvenuto intorno alle 12,30 in via Martiri della Libertà a San Paolo e verso Borgo San Giacomo quando una Fiat Panda e una Volkswagen Golf hanno avuto un impatto frontale. Alla guida della prima c’era un 28enne di San Paolo e sulla seconda un 49enne di Quinzano. Lo scontro è stato talmente violento che i due veicoli si sono poi ribaltati nel fosso lungo la strada.

Ad occuparsi per primi dei soccorsi sono stati alcuni ragazzi che avevano assistito all’incidente e hanno quindi aiutato gli automobilisti a uscire dai mezzi. Sul posto sono poi arrivate l’automedica con due ambulanze da Dello e Trenzano che hanno condotto il più giovane alla Poliambulanza e l’altro al Civile di Brescia con ferite lievi. L’altro incidente è avvenuto intorno alle 13 sulla provinciale 11 verso Orzinuovi quando un 19enne ha perso il controllo della sua Ford Fiesta e si è ribaltato più volte. Sul luogo sono giunti gli agenti della Polizia Locale di Orzinuovi, l’automedica e un’ambulanza che hanno trasportato il ragazzo in codice giallo all’ospedale Mellini di Chiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.