Chiesanuova, domani funerale della parrucchiera

Sabato alle 10,30 nella chiesa di Santa Maria Assunta l'ultimo saluto per Silvana Frattini, stroncata da infarto ieri mattina in suo negozio in via Potenza.

(red.) La comunità bresciana di Chiesanuova si sta stringendo intorno alla famiglia di Silvana Frattini, la titolare del negozio di parrucchiera che ieri mattina, giovedì 16 maggio, ha perso la vita dopo essere stata stroncata da un malore poco prima di mettersi al lavoro. I familiari, a partire dal marito Roberto e tutti residenti in via Potenza, la stessa dove è presente l’attività commerciale, dicono che la 54enne al momento di uscire di casa stava bene. Ma intorno alle 8,30 un giro di telefonate tra parenti ha portato a scoprire che Silvana era deceduta nel bagno del negozio e colpita da un arresto cardiaco, cercando anche di chiedere aiuto.

Ma i soccorritori intervenuti sul posto non avevano potuto fare altro che accertarne il decesso. La parrucchiera era molto conosciuta nel quartiere dove aveva aperto il negozio da trent’anni e dopo averne avuto un altro, sempre nella zona, all’inizio della sua attività. Per la famiglia si tratta di un nuovo lutto dopo che qualche mese prima era mancato il padre della donna. La camera ardente è stata allestita nell’abitazione in vista del funerale che sarà celebrato domani, sabato 18 maggio, alle 10,30 nella chiesa di Santa Maria Assunta nel quartiere. Poi la sepoltura nel cimitero di Mompiano. E ieri il negozio è rimasto tristemente chiuso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.