Quantcast

Lonato, pesci morti in una seriola: sversamento?

Ieri mattina la scoperta dai passanti. Diversi grossi pesci erano deceduti nell'acqua bassa nei pressi del cimitero. Indagini delle autorità competenti.

(red.) E’ probabile che sia stato l’ennesimo sversamento illegale di liquami a uccidere diversi pesci a Esenta di Lonato del Garda, nel bresciano. La scoperta è stata fatta ieri, venerdì 10 maggio, da parte di alcuni passanti che si muovevano lungo la strada accanto alla seriola Lonata.

Nei pressi del cimitero della frazione, di mattina sono stati notati alcuni grossi pesci deceduti. Dell’inquietante episodio sono state avvisate le autorità che compiranno dei test e delle analisi sulle carcasse per capire le cause ed eventualmente risalire ai responsabili dello sversamento. La zona della fauna ittica uccisa era evidente per il livello più basso dell’acqua, ma non si sono registrati cattivi odori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.