Quantcast

Artogne, Suv in una scarpata: soccorso 65enne

Ieri pomeriggio l'autista ha perso il controllo in via Panoramica finendo fuori strada per decine di metri. E' stato soccorso in elicottero verso Civile.

Più informazioni su

(red.) Ieri pomeriggio, giovedì 9 maggio, si è sfiorata la tragedia ad Artogne, in Valcamonica, nel bresciano, a causa di un’uscita di strada che ha coinvolto un Suv. E’ successo intorno alle 15 in via Panoramica quando un uomo di 65 anni residente a Gianico ha perso il controllo finendo in una scarpata e scendendo per una ventina di metri con le ruote all’aria.

Per fortuna lungo il pendio era presente una stalla contro la quale il veicolo è finito, altrimenti le conseguenze sarebbero state più drammatiche. Il pensionato non ha mai perso conoscenza ed è stato soccorso da un’ambulanza di Darfo Boario Terme, dai vigili del fuoco e dall’elicottero. Poi condotto proprio in volo in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. Gli agenti della Polizia Stradale si sono occupati di raccogliere i rilievi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.