Sale Marasino, da auto punte contro i ciclisti in strada

Un gruppo su due ruote stava percorrendo la strada verso Sulzano quando si è imbattuto in una vettura che li ha sorpassati, quindi il pericoloso gesto.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a martedì 23 aprile sul lago d’Iseo, nel bresciano, una comitiva di ciclisti ha rischiato nel momento in cui questi si sono trovati di fronte a una serie di puntine da disegno sparse sulla strada. Il gruppo stava percorrendo la via da Sale Marasino a Sulzano quando, come hanno raccontato gli stessi componenti, una Mercedes con a bordo due uomini li ha sorpassati. E dal finestrino del passeggero chi si trovava in quella posizione ha lanciato i pericolosi oggetti sull’asfalto.

E’ stato a quel punto che il gruppo, piombando negli ostacoli, si è fermato all’improvviso, ma non ha potuto evitare alcune di queste punte. Con le gomme bucate, ma per fortuna senza riportare conseguenze nei corridori, questi hanno allertato i carabinieri ai quali hanno dato la versione dei fatti. Individuare l’auto dovrebbe essere semplice visto che i ciclisti hanno comunicato i dati della targa alle forze dell’ordine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.