Quantcast

Tignale, frontale in galleria Ciclopi: grave una donna

Ieri mattina all'alba l'incidente sulla Gardesana tra due auto in curva a gomito. Una 53enne soccorsa in volo in codice rosso verso il Civile di Brescia.

(red.) E’ andata in tilt ieri mattina, venerdì 19 aprile, la circolazione sulla Gardesana a causa del drammatico incidente stradale avvenuto all’alba. Erano circa le 6,30 quando due auto, una Citroen Xara con a bordo quattro egiziani diretti a Riva del Garda e una Opel condotta da una 53enne verso Salò sono rimaste coinvolte in un frontale. Il punto è quello alla fine della galleria dei Ciclopi, verso nord, prima del bivio per Tignale, nel bresciano. Sembra che a innescare l’incidente sia stata la vettura degli egiziani che non avrebbe notato una curva a gomito che si trova in quel punto.

Così ha invaso la corsia opposta nel momento in cui stava arrivando l’altro veicolo. Sul posto è giunto un vasto schieramento di soccorsi tra Croce Bianca di Limone, Volontari del Garda e quelli da Roè Volciano, ma anche l’elicottero e la Polizia Stradale per ricostruire la dinamica. Sembra che ad avere la peggio sia stata la conducente 53enne, soccorsa in volo verso l’ospedale Civile di Brescia dove si trova in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. I vigili del fuoco di Salò si sono poi occupati di pulire la strada intorno alle 8,30 e di rimuovere i mezzi incidentati, mentre la circolazione è ripresa solo intorno alle 9.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.