Pontevico, in fumo scarti di lavoro in cortile azienda

Ieri pomeriggio l'incendio ha richiamato sul posto i vigili del fuoco insieme ai tecnici dell'Arpa. Nessun allarme, ma apprensione. Ora si cercano cause.

Più informazioni su

(red.) Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 17 aprile, la centrale operativa dei vigili del fuoco di Brescia ha ricevuto una segnalazione per un intervento a Pontevico, nella bassa, a causa di un incendio che aveva riguardato degli scarti di lavorazione all’interno di un cortile di un’azienda. Si tratta di un’impresa che lavora materiali di alluminio e le fiamme hanno coinvolto prodotti in magnesio.

Tutto il materiale si trovava in una serie di contenitori evitando quindi problemi per l’ambiente, ma per sicurezza sul posto sono arrivati anche i tecnici dell’Arpa. Gli operatori antincendio arrivati da Verolanuova, San Polo e Brescia hanno impiegato alcune ore per spegnere le fiamme, divampate intorno alle 17. E sono stati usati estintori insieme a sabbia per entrare in azione. Si cerca di capire le cause del rogo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.