Quantcast

Desenzano, scontro tra auto: feriti madre e figlio

L'impatto stamattina prima delle 8, pare per mancata precedenza. I due colpiti (di cui un bambino di 9 anni) portati in ospedale. Illeso l'altro autista.

(red.) Questa mattina, martedì 16 aprile, in via Rambotti a Desenzano del Garda, nel bresciano, si è consumato un incidente stradale che ha coinvolto due auto. E’ accaduto pochi minuti prima delle 8 nei pressi di un incrocio davanti alla chiesa parrocchiale di San Zeno tra una Volkswagen Golf e una Lancia Y. A bordo di una c’era una donna di 44 anni con il figlio di 9 e alla guida dell’altra un ragazzo di 18 anni. Non è ancora chiara la dinamica, ma sembra che si sia trattato di un caso di mancata precedenza da parte di uno dei veicoli.

Vista la presenza anche di un bambino, sono stati immediati i soccorsi con l’arrivo sul posto dell’automedica e di due ambulanze della Croce Rossa di Calvisano insieme ai vigili del fuoco e alla Polizia Locale per raccogliere i rilievi. Il 18enne è rimasto illeso, mentre la donna e il figlio hanno riportato lievi traumi e sono stati condotti in codice giallo all’ospedale di Desenzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.