Quantcast

Salò, statua Madonna colpita a martellate

L'episodio sabato notte in via Navelli nell'Angolo della Pace adibito da famiglia. Dell'effige sono rimasti solo i cocci. Presentata denuncia ai militari.

Più informazioni su

(red.) Nella notte tra sabato 6 e ieri, domenica 7 aprile, una statua raffigurante la Madonna è finita nel mirino dei vandali a Salò, sulla sponda bresciana del lago di Garda. E’ successo in via Navelli, dove si trova uno spazio verde chiamato “Angolo della Pace” e fatto allestire da una famiglia. Un fazzoletto di terra adibito a vero e proprio luogo di culto di fronte all’effige mariana.

Ma qualcuno ha pensato di raggiungere quel posto, sfruttando il buio dell’oscurità, colpendo a martellate la statua e facendola staccare dalla base. Del manufatto sono rimasti solo i cocci e la famiglia ha deciso di presentare una denuncia alle forze dell’ordine, ora chiamate a indagare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.