Quantcast

Nuvolera, ladri di notte nella casa di due famiglie

Venerdì i malviventi sono entrati in azione in via Patuzza portando via gioielli, svuotando portafogli e bacheca di medaglie. Denuncia alle forze d'ordine.

Più informazioni su

(red.) Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 aprile una banda di malviventi ha messo a soqquadro un’abitazione bifamiliare in via Patuzza a Nuvolera, in Valsabbia, nel bresciano. I residenti erano andati a dormire intorno a mezzanotte, poi raggiunti anche dai figli di ritorno da una serata. E’ stato a quel punto che i malviventi, senza provocare alcun rumore e sfruttando il sonno degli inquilini, hanno aperto un cassetto contenente gioielli e devastato una bacheca dove si trovavano medaglie vinte da uno dei figli nel tiro con l’arco.

Poco prima dell’alba è stata la moglie di uno dei fratelli ad accorgersi che qualcosa non andava quando si è alzata ed è inciampata proprio nel cassettone rimasto aperto. Le due famiglie si sono svegliate di soprassalto e hanno anche accertato che i cani, parsi confusi, non avevano abbaiato per segnalare la presenza di intrusi. I malviventi nel loro colpo hanno preso gioielli e anche svuotato i portafogli. La bacheca delle medaglie è stata trovata abbandonata in un campo e alle vittime del furto non è rimasto altro da fare che denunciare l’episodio ai carabinieri. I ladri nella loro azione non sono però riusciti a forzare un armadio blindato dove sono presenti alcuni fucili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.