Desenzano, lancia lavatrice dalla finestra di casa

Il raptus di follia in una notte scorsa in via Garibaldi. Per fortuna in quel momento sulla strada non si muovevano veicoli né persone. Indaga la Polizia.

(red.) Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 aprile scorsi, ma forse nei giorni precedenti, un residente in via Garibaldi a Desenzano del Garda, nel bresciano, ha avuto un raptus di follia tanto da lanciare da una finestra al terzo piano di una palazzina una lavatrice. La strada, vista l’ora, era deserta e illuminata dai lampioni, ma poteva diventare una tragedia se in quel momento sul posto fosse stato in transito un veicolo o una persona.

L’episodio è stato immortalato in un video di un cellulare di un vicino di casa e mostrato agli agenti del commissariato di Desenzano che stanno indagando. Sembra che prima del lancio dell’elettrodomestico si sentissero delle urla. L’appartamento teatro del gesto è di un sudamericano, ma non è chiaro se sia stato concretamente lui a lanciare la lavatrice. L’autore, qualora venisse individuato, rischia una denuncia per getto pericoloso di cose con una multa fino a 206 euro o persino un mese di carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.