Gasolio gettato nella roggia tra Flero e Poncarale

L'episodio nel fine settimana tra i vasi Fiume e Fiumicello che finiscono nel Mella. Odore e presenti anche sostanze oleose. E' giunta la Polizia Locale.

(red.) Nel fine settimana trascorso tra sabato 30 e domenica 31 marzo una parte del territorio della bassa bresciana è di nuovo finita nel mirino di casi da inquinamento ambientale. E’ successo tra Flero e Poncarale dove i residenti dei due paesi hanno avvertito un forte odore di gasolio e visto anche delle sostanze oleose distribuirsi lungo i bacini di due rogge. Si tratta dei Vasi Fiume e Fiumicello che scorrono proprio lungo i due paesi per poi terminare all’interno del Mella.

Subito è scattata la segnalazione alla Polizia intercomunale che ha raggiunto il posto avviando tutte le verifiche del caso. Della vicenda sono stati informati anche i sindaci dei due Comuni che hanno condannato il gesto di un responsabile che risulta sconosciuto. Di certo nella roggia sono finiti centinaia di litri di carburante e per cercare di fermare l’ondata sono state poste delle barriere assorbenti all’altezza del ponte di via Piave a Poncarale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.