Valtrompia, ubriachi alla guida e arresti: il bilancio

Sintesi dell'attività condotta nel fine settimana da parte dei carabinieri. Due patenti ritirate per troppo alcol e anche due fermi: rapina ed evasione.

(red.) In questo fine settimana appena trascorso, tra sabato 30 e ieri, domenica 31 marzo, i carabinieri bresciani della compagnia di Gardone Valtrompia hanno effettuato controlli straordinari alla circolazione stradale. I militari, aiutati dalla Polizia Locale di Lumezzane, Sarezzo e Villa Carcina, hanno esaminato le vie di passaggio per la valle. Sono stati effettuati dei posti di blocco per controllare il traffico veicolare di rientro dalle varie serate del venerdì e del sabato grazie all’uso dei precursori e degli etilometri.

Il servizio ha interessato la fascia notturna. 539 i mezzi analizzati e con altrettante persone alla guida, 31 delle quali sottoposte al test dell’etilometro. Le contravvenzioni al Codice della Strada per la guida sotto l’influenza dell’alcool sono state tre e due le patenti ritirate. I carabinieri di Gussago hanno anche eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un italiano 31enne responsabile di rapina e lesioni e un aggravamento di misura con accompagnamento in carcere verso un algerino 53enne evaso dai domiciliari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.