Quantcast

Bione, gasolio in acqua. Trovata azienda colpevole

La Polizia Locale si è mossa dopo le segnalazioni dei cittadini. Centinaia di litri finiti in un torrente dopo un guasto a un macchinario nell'impresa.

(red.) Nei giorni precedenti a venerdì 8 marzo diversi cittadini di Bione, in Valsabbia, nel bresciano, avevano segnalato alla Polizia Locale un forte odore di gasolio all’interno di un torrente che scorre accanto alla zona industriale del paese. Così la municipale si è mossa accertando che si era verificato proprio di gasolio per circa un centinaio di litri. Insieme ai tecnici dell’Arpa sono stati raccolti alcuni prelievi della sostanza oleosa, mentre A2a ha controllato la rete fognaria con l’ufficio Tecnico comunale. Compiendo tutte le indagini del caso si è anche risaliti all’azienda responsabile, ma non si tratterebbe di uno sversamento doloso, bensì di un incidente.

Infatti, tracce simili della stessa sostanza sono state trovate nei tubi di scolo e nel piazzale dell’impresa. Si è così scoperto che l’azienda aveva comprato un vecchio macchinario che però ha avuto un guasto facendo riversare il gasolio fino al piazzale dove si è incuneata anche nei tombini fino ad arrivare al torrente. In ogni caso la Polizia Locale ha notificato una denuncia per reato di sversamento di sostanza inquinante, ma è stato anche disposto all’impresa di ripristinare la situazione precedente e istituire degli argini per evitare episodi simili in futuro. Così facendo, per l’azienda la denuncia diventerebbe solo una sanzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.