Quantcast

Tremosine, auto in fiamme: usata da una banda?

In una strada sterrata trovata la carcassa di un veicolo. Può essere legata a chi ha incassato decine di denunce per truffe e furti nella zona del Garda.

(red.) Nei giorni precedenti a mercoledì 6 marzo in località Mezzema a Tremosine, sulla sponda bresciana dell’alto Garda, è stata trovata un’auto bruciata. Si tratta di una Lancia Lybra che era all’inizio di una strada sterrata verso un caseggiato. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. Nel momento in cui la segnalazione ha raggiunto la Polizia Locale e i carabinieri di Limone, questi hanno indagato partendo dall’analisi del telaio e con la quale sono giunti a un residente di Azzano Mella. Ma questo, intercettato, ha rivelato di non essere mai stato a Tremosine in quei giorni e di aver venduto quel veicolo diverso tempo prima.

Così si è scoperto che l’acquirente non aveva fatto il passaggio di proprietà e chi si è occupato della vendita aveva un gruppo di amici nella bassa bresciana, ma tutti senza domicilio. Tra l’altro, con alle spalle 85 denunce per furto, truffa e ricettazione ai danni di alberghi e ristoranti. La municipale ha indagato verificando che quell’auto si era mossa almeno per cinque giorni nei quali erano stati messi a segno, oppure tentati, una serie di furti nei paesi del Garda. Per esempio, alcuni attrezzi agricoli e da giardinaggio spariti da Gargnano. Ma è da capire se si tratti della stessa banda. E’ probabile che il gruppo criminale, pensando di essere stato scoperto, abbia dato fuoco al veicolo per cancellare ogni traccia a loro riconducibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.