Quantcast

Montichiari, tentato furto al bancomat di Novagli

Nella notte i malviventi hanno raggiunto la filiale della Bcc del Garda. Hanno usato arnesi da scasso, ma l'allarme suonato li ha poi indotti alla fuga.

(red.) Il venerdì notte, dal punto di vista dei malviventi, viene considerato il momento perfetto per mettersi in azione nei colpi ai bancomat. Le casse, infatti, vengono alimentate da poche ore per il fine settimana e così i ladri ne possono approfittare. L’ultimo episodio di questa escalation che non conosce sosta nel bresciano è accaduto proprio nella notte, tra ieri, venerdì 1 e oggi, sabato 2 marzo. La filiale colpita è stata quella della Bcc del Garda a Novagli, frazione di Montichiari.

La scena si è presentata intorno alle 4, come segnalano le ultime immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito. Sembra che i malviventi abbiano raggiunto lo sportello del bancomat e oscurato gli “occhi” elettronici, poi avrebbero usato degli arnesi da scasso per scardinare il forziere. Ma l’allarme suonato in quel momento li ha fatti desistere e li ha spinti alla fuga. Questa mattina i carabinieri della compagnia di Desenzano hanno raggiunto il posto avviando le indagini e facendo apporre un cartello di “guasto” al bancomat.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.