Quantcast

Toscolano, anziano precipita potando gli ulivi

Un 84enne ieri pomeriggio era al lavoro nel suo giardino nel borgo di Pulciano quando è caduto nel vuoto da circa 3 metri. E' grave all'ospedale Civile.

Più informazioni su

(red.) Nel pomeriggio di ieri, giovedì 28 febbraio, un uomo di 84 anni è rimasto vittima di un infortunio a Toscolano Maderno, sulla sponda bresciana dell’alto lago di Garda. L’anziano si trovava nel giardino della sua proprietà nel borgo di Pulciano ed era a un’altezza di circa  metri per potare le piante di olivi. Erano le 15,20 circa quando, per motivi da chiarire, forse un malore, una distrazione, una perdita di equilibrio o altro, l’anziano è caduto nel vuoto sbattendo con violenza a terra.

E’ rimasto così privo di sensi con il volto ferito e un forte trauma cranico. Accanto a lui c’era un nipote che ha subito allertato i soccorsi al 112, numero unico di emergenza, facendo arrivare un’ambulanza dei volontari del Garda, ma anche l’elicottero proveniente da Verona. L’anziano è stato caricato sul velivolo e trasportato in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia dove le sue condizioni sono ritenute gravi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.