Quantcast

Cedegolo, cataste di legna vanno in fiamme

Ieri pomeriggio l'intervento dei vigili del fuoco in località Deria per spegnere l'incendio che poteva colpire anche una baita e il vicino bosco rischiando guaio.

Più informazioni su

(red.) Si è rischiato l’ennesimo maxi incendio del periodo in Valcamonica, nel bresciano. E’ successo ieri pomeriggio, mercoledì 27 febbraio, quando in località Deria a Cedegolo hanno improvvisamente preso fuoco diverse cataste di legna a due passi da una baita. L’allerta ai vigili del fuoco, intorno alle 16, è stata immediata facendo arrivare sul luogo i distaccamenti di Edolo e Darfo Boario.

Visto il materiale bruciato, appunto legna, sono servite diverse ore prima di spegnere il rogo e separare le quantità per evitare che potessero autoalimentarsi in fiamme. L’operazione degli addetti antincendio è stata fondamentale per evitare che prendesse fuoco anche la vicina baita e che raggiungesse anche il bosco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.