Quantcast

Gargnano, ladri in azione tra le seconde case

I blitz giovedì notte in via Panoramica, che sale da incrocio con la Gardesana. I residenti se ne sono accorti nel fine settimana. Denuncia ai carabinieri.

(red.) Nella notte tra gli scorsi giovedì 21 e venerdì 22 febbraio alcune seconde case che si trovano in via Panoramica a Gargnano, sull’alto lago di Garda, sono finite nel mirino dei malviventi. Si tratta, come scrive Bresciaoggi che ne dà notizia, di una via che sale dall’incrocio con la Gardesana 45 bis e poi si ricongiunge alla strada per Tignale. E contando sul fatto che la zona non è sotto i riflettori i ladri ne hanno approfittato. Hanno portato via attrezzi agricoli dai garage e dai fienili.

Forse un raid organizzato e su commissione. I proprietari delle case se ne sono accorti solo nel fine settimana raggiungendo il Benaco. E hanno presentato denuncia ai carabinieri. All’appello mancano decespugliatori, taglialegna, motozappe, una carriola, forbici e motoseghe nel caso di una sola abitazione. Altri residenti, invece, si sono visti portare via gli oggetti di valore e contanti dal loro appartamento. Sparito anche un olio che si produce da alcuni terrazzamenti sulla zona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.