Quantcast

Calvisano, trovato Nicola Facchetti sparito: sta bene

Il 44enne è stato avvistato ieri mattina a Castiglione delle Stiviere dopo essere sparito da martedì. Ai carabinieri: mi sono allontanato per una pausa.

(red.) Si è risolto con il lieto fine il temporaneo e misterioso allontanamento di Nicola Facchetti, l’uomo che era scomparso da martedì 12 febbraio da Calvisano, nella bassa bresciana. L’uomo di 44 anni è stato ritrovato in buone condizioni ieri mattina, giovedì 14, a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova. Quella mattina l’agricoltore si era allontanato da casa dicendo ai genitori che avrebbe sbrigato alcune commissioni. Invece, non si era fatto più vedere fino a ieri mattina.

Il suo caso era stato sollevato anche dal programma tv “Chi l’ha visto?”. Ai carabinieri della compagnia di Desenzano che hanno indagato sulla sparizione-lampo e ai familiari l’uomo avrebbe detto di essere sparito per prendersi una pausa dal lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.