Quantcast

Prevalle, bambina sfugge al padre e viene investita

Stamattina in via Gardesana l'incidente sulle strisce pedonali. La piccola di 5 anni è stata travolta da un'auto. E' stata portata al Pediatrico del Civile.

(red.) Questa mattina, mercoledì 13 febbraio, intorno alle 8,30 si è consumato un drammatico investimento stradale a Prevalle, nel bresciano. Grave anche perché ha coinvolto una bambina di soli 5 anni. E’ successo all’altezza del civico 37 di via Gardesana dove, su un marciapiede, la piccola stava camminando insieme al papà. A un certo punto si sarebbe divincolata per raggiungere l’attraversamento pedonale a pochi metri e si è lanciata in mezzo alla strada proprio mentre stava arrivando un’auto Volkswagen Golf condotta da una donna di 45 anni del paese.

L’autista non ha potuto fare nulla anche perché nei pressi delle strisce c’era una siepe che le aveva ostruito la vista. La bambina è finita prima sul cofano e poi sull’asfalto davanti al padre che ha subito allertato i soccorsi, mentre la conducente si è fermata per prestare la prima assistenza. Sul luogo sono giunte due ambulanze da Nuvolento e Ospitaletto insieme ai carabinieri e alla Polizia Locale per ricostruire la dinamica. Presente anche l’elicottero sul quale è stata caricata la piccola, rimasta sempre cosciente, condotta in codice giallo al Pediatrico dell’ospedale Civile di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.