Chiari, bambino investito sulle strisce: non è grave

Ieri pomeriggio il piccolo di 9 anni era uscito da scuola ed è stato travolto da una vettura. Condotto al Pediatrico del Civile, sue condizioni migliorate.

(red.) Si sono vissuti momenti di apprensione ieri pomeriggio, lunedì 4 febbraio, a Chiari, nel bresciano, dove un bambino di 9 anni è stato investito da un’auto. E’ successo intorno alle 16 in via Mellini quando il piccolo, appena concluse le lezioni, era uscito da scuola e stava attraversando sulle strisce pedonali. A un certo punto è stato urtato da una Honda Jazz condotta da una ragazza di 30 anni e che forse a causa di un abbaglio del Sole non ha visto il bambino davanti alla propria corsa.

Nell’impatto il piccolo è volato per alcuni metri sull’asfalto e dal posto sono stati allertati i soccorsi al 112. Sono quindi arrivati gli agenti della Polizia Locale di Chiari per ricostruire la dinamica insieme all’automedica e un’ambulanza da Rovato. Il bambino è stato poi condotto in codice giallo al Pediatrico dell’ospedale Civile di Brescia, ma in serata le sue condizioni sono migliorate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.