Bassano Bs, vandali cartelli in via Scaglia

Il blitz nella notte tra sabato e domenica ai danni dei segnali che il Comune aveva appena fatto mettere sulle indicazioni per portare a spasso i cani.

(red.) Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 gennaio una zona di Bassano Bresciano, nella bassa, è stata presa di mira dai vandali. E’ successo in via padre Lorenzo Scaglia dove alcuni ignoti hanno abbattuto cartelli e imbrattato l’area verde. In particolare, sono finiti a terra i cartelli installati da poco tempo da parte dell’amministrazione comunale che indicano, tra le altre cose, di tenere i cani al guinzaglio, usare la museruola per motivi di sicurezza e pulire le eventuali deiezioni.

“Sono atti di inciviltà che amareggiano e mortificano lo sforzo quotidiano e dei volontari che si prendono cura di quell’area – dice il sindaco Giampaolo Seniga.- Se qualcuno avesse notato qualcosa è pregato di comunicarlo in Comune o alle forze dell’ordine che stanno vagliando l’accaduto per individuare i responsabili”. I carabinieri e la Polizia Locale sono al lavoro per individuare gli autori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.