Quantcast

Valsabbia, nuda nel parcheggio dopo un ricatto

Una signora ha parlato di prova d'amore per profilo virtuale di un uomo. Ma era una donna che chiedeva soldi per non pubblicare immagini hot della vittima.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni precedenti a sabato 26 gennaio gli agenti della Polizia Locale in Valsabbia, nel bresciano, hanno dovuto affrontare un particolare caso di stalking, con tanto di ricatto. Tutto è partito nel momento in cui un poliziotto in borghese ha trovato una donna di mezza età che camminava completamente nuda in un parcheggio. Nel momento in cui le si è avvicinato chiedendole di coprirsi, lei è sembrata confusa e ha parlato di una presunta prova d’amore nei confronti di un uomo virtuale. Tuttavia, la Polizia municipale ha voluto indagare scoprendo che quel profilo web non era di un uomo, ma di una donna che conosceva la propria vittima e telefonava ogni volta.

E in ogni conversazione le diceva di avere delle immagini compromettenti della valsabbina e che avrebbe pubblicato online. Un vero e proprio ricatto in cambio di soldi, anche se di importo ridotto visto che conosceva la condizione economica della vittima. All’ennesima richiesta, la valsabbina ha concordato con gli agenti l’ennesimo scambio di denaro. E al momento della consegna sul posto c’erano anche i poliziotti in borghese che avevano fotocopiato il denaro trovato in mano alla ricattatrice. La donna è stata quindi fermata, le è stato portato via il cellulare e arrestata per estorsione. Il giudice ha convalidato il fermo disponendo una prossima udienza del processo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.