Quantcast

Roncadelle, donna investita mentre spinge la bici

Una 47enne stava attraversando l'ex statale 235 Orceana muovendo a mano la due ruote quando è stata colpita da un furgone. La ferita è grave al Civile.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 11 gennaio, quando ormai era calato il buio, una donna di 47 anni è stata investita a Roncadelle, nel bresciano, mentre stava attraversando l’ex statale 235 Orceana. E’ successo intorno alle 19 quando la signora, che si stava muovendo in bicicletta lungo la via parallela alla principale, è scesa dalla due ruote e stava spingendo a mano il mezzo per raggiungere l’altra sponda. Ma così facendo è stata travolta da un furgone Fiat Ducato alla guida del quale l’autista potrebbe aver avuto una distrazione.

Lo schianto è stato talmente violento che la donna è prima finita contro il cofano e poi sull’asfalto, esanime. Gli altri automobilisti di passaggio che hanno assistito all’incidente hanno subito chiesto l’intervento dei soccorsi facendo arrivare l’automedica e un’ambulanza da Orzinuovi. I sanitari hanno rianimato la ferita, poi trasportata in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale Civile di Brescia dove le è stata riservata la prognosi e sarebbe in una situazione critica.

Gli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto per i rilievi hanno raccolto la versione del conducente del furgone e cercato testimonianze tra chi avesse notato la dinamica dello scontro. La donna, che addosso non aveva documenti e portafogli, è stata identificata solo in serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.