Erbusco, fiamme sul tetto di una cascina a Zocco

Ieri pomeriggio l'incendio ha distrutto pochi metri quadrati di copertura, ma la struttura è rimasta agibile. E' l'ennesimo rogo in provincia di Brescia.

Più informazioni su

(red.) Nel periodo caratterizzato da numerosi incendi in provincia di Brescia, l’ultimo in ordine di tempo è divampato ieri pomeriggio, mercoledì 2 gennaio, in una cascina ristrutturata in via Dalino nella frazione di Zocco, a Erbusco, in Franciacorta. Il rogo si è acceso intorno alle 13,30 sul tetto e proprio sopra l’appartamento abitato da una donna con il figlio. Nel momento in cui è stato notato il fumo levarsi in aria è scattata l’allerta ai vigili del fuoco provenienti da Palazzolo.

Intanto, alcuni residenti nelle vicinanze hanno dato una mano a domare le fiamme. Così, quando gli operatori antincendio hanno raggiunto il posto, la situazione era ormai quasi in sicurezza. Si è poi passati alla bonifica e registrando solo dei danni a 2 metri quadrati di tetto. Ma la struttura è rimasta agibile. Tra le cause, si parla della canna fumaria, ma non sono nemmeno escluse le conseguenze dei fuochi artificiali. In ogni caso è stato un altro pomeriggio di paura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.