Quantcast

Furti in casa da Asti anche a Brescia: arrestato

Un 54enne è finito in manette da parte dei carabinieri. In gruppo con altri sinti usava spray al peperoncino e fionde per colpire in tutta la Lombardia.

(red.) C’è anche la provincia di Brescia tra le zone che erano finite nel mirino dei furti nelle case da parte di un gruppo criminale formato da individui di origine sinti e con base ad Asti, in Piemonte. Erano entrati in azione più volte nel corso del 2015 anche nelle province di Pavia, Lodi, Cremona, Piacenza, Milano e Bergamo.

Per colpire usavano spray urticanti, fionde artigianali e in molte circostanze si qualificavano alle vittime come agenti delle forze dell’ordine. Uno di loro, un 54enne, nelle ore precedenti a sabato 29 dicembre è stato arrestato dai carabinieri di Asti e deve scontare 3 anni e due mesi di reclusione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.