Quantcast

Cazzago e Niardo, due auto fuori strada: feriti lievi

Ieri i due impatti. La mattina in Franciacorta per una 58enne e il pomeriggio sulla statale 42 camuna per una famiglia. Rilievi a opera della Stradale.

Più informazioni su

(red.) Quella di ieri, giovedì 27 dicembre, è stata una giornata caratterizzata da due incidenti stradali nel bresciano, per fortuna senza provocare gravi conseguenze sugli occupanti. Il primo è avvenuto poco prima delle 9 in via Padana Superiore, tra Ospitaletto e Cazzago San Martino, dove una 58enne alla guida di una Renault Clio ha perso il controllo ed è finita fuori strada contro un muretto. E’ successo nei pressi dell’Hotel Papillon e la donna è stata soccorsa in codice giallo e trasportata con un’ambulanza all’ospedale Civile di Brescia. Dei rilievi si è occupata la Polizia locale di Cazzago.

Nel pomeriggio, invece, intorno alle 16 a Niardo, in Valcamonica, sulla statale 42, un’altra vettura ha sbandato finendo contro un guardrail. A bordo c’erano cinque componenti di una famiglia, di cui anche due bambini di 5 e 12 anni. Tutti gli occupanti sono stati portati all’ospedale di Esine con ferite lievi. Presenti anche gli agenti della Polizia Stradale di Brescia per ricostruire la dinamica, i vigili del fuoco di Darfo, l’automedica e tre ambulanze da Darfo e Pisogne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.